Cerca nel blog

giovedì 17 dicembre 2015

L'ESPRESSO


il caffè espresso 



















Mi infilo in un cassetto
ben richiuso come un elmetto
posso aver mille colori
dal più lungo al più stretto
poi con una lieve pressione esco fuori
e con gli occhi addosso di stupore per il mio colore di un dorato intenso
scaldo i cuori ed i dolori
capovolgendo i malumori
di me si può abusare
se mi sai selezionare
con dovuta attenzione per la mia confezione
mi puoi anche regalare
per la mia eleganza e compattezza
posso esser messo in bella vista
o rinchiuso in una fortezza
ma al momento più opportuno
so soddisfar ognuno
sono meno conveniente di un mio precedente
ma la vita va avanti
e il mio compito è di soddisfare tutti quanti
son l'essenza più importante
e del fine pasto sono il fante !




Posta un commento