Cerca nel blog

giovedì 19 novembre 2015

Pizza napoletana ma nel forno elettrico

Pizza napoletana nel forno elettrico , questa volta mi è venuta molto buona ! l'altra prova non era un granchè, la ricetta era scarsa  e lunga ...

la mia videoricetta 
questa è alla diavola ... buonissima !

Per 1 pizza :

200 GR di farina
100-125 ml di acqua
1/3 di bustina di lievito di birra secco
Mezzo cucchiaino di sale fino
se si usa una teglia grande 30 x 40 come la mia le dosi aumentano un po' naturalmente , la ricetta è per una pizza  da teglia normale rotonda ...
io ho fatto 250 gr di farina , 150 ml di acqua , sempre un terzo di lievito ( o mezza bustina ) , e 2 pizzichi di sale ...

Preparazione

In una ciotola mettere l'acqua con il lievito , e scioglierlo, aggiungere la farina poco alla volta fino a finirla tutta , il sale e mescolare bene , impastare per 10 minuti in modo abbastanza energico, deve risultare un panetto liscio e morbido ma non appiccicoso , metterlo a lievitare coperto da un panno a 30° per 2 ore .
Riprendere l'impasto , rilavolrarlo per pochi minuti sul piano di lavoro  , rimetterlo a lievitare per circa 4 ore ( bastano anche 2 ore ) .
ora prendere nuovamente l'impasto, rilavorarlo 1 minuto  , lavorarlo in modo da poterlo stendere in teglia unta d'olio d'oliva ( ogni volta che si riprende l'impasto per reimpastarlo ungersi le mani di poco olio per facilitare la cosa visto che appiccica un po' come un chewing gum )  , per stendere la pizza nella teglia partire dal centro dell'impasto facendo un movimento circolare con le mani, in modo che rimanga sottile il centro e formi il bordo un po' gonfio intorno , poi  farcire a piacere partendo sempre dal pomodoro e di seguito la mozzarella e via via  gli altri ingredienti  e infornare al max per 10-12 minuti ( già preriscaldato) . una volta sfornata se gli ingredienti che abbiamo messo sopra erano più asciutti (tipo i salumi ecc)   condirla con un filo d'olio .
Servire la pizza ...e buon appetito! È venuta quasi perfetta come in pizzeria ( manca solo il forno a legna )...rimane come quella che fanno alle GRU ( la hanno i forni adatti)...per essere nel forno elettrico e senza la pietra refrattaria è buonissima !
per un'ottima riuscita della pizza l'impasto deve essere morbido il giusto  altrimenti la pizza se è troppo asciugata di farina viene secca e non rimane buona ! BUON APPETITO ! e un cin cin a chi ci vuole male ! :))))

altri modi di mangiare la pizza : il calzone morbido , quello croccante , la pizza con il lievito madre , quella classica  , e le varie varianti di farciture sempre nel mio blog ...




Posta un commento