Cerca nel blog

domenica 15 giugno 2014

Monologo : le quattro stagioni della mia vita

Per fortuna che non ci sono più le stagioni di una volta
Troppa tristezza , troppa brutalità,  troppa ignoranza, troppo egoismo, troppa invidia.  

________________________________________________________________________

Per l'infanzia scelgo l'inverno , perché il freddo per me è triste perché l'ho sofferto , è brutto , perché bisogna stare al chiuso , non c'è libertà e la libertà è vita.
E in casa succedono molte cose.
Ho visto molti aborti illegali, i corpicini non ancora formati in bacinella , molto sangue , molti spaventi come mia madre sbattuta da suo marito contro l'angolo del muro per colpa dei  soldi e del vino , la sua testa sanguinante , la mia testa sanguinante (e risanarsi da sole),  la testa di mia sorella sanguinante  ,botte, cinghiate,un pizzico di molestie , il tutto condito con il silenzio , la paura , la falsità , l'egoismo , l'ignoranza . Sembra impossibile invece il freddo dell'inverno può portare conseguenze anche gravi se non ti copri bene .  

_______________________________________________________________________

Poi c'è l'autunno , per me è una stagione stagnante e piovosa e in questa stagione ho visto allagare il mio futuro hanno portato via tutti i miei sogni e i miei desideri , tanta fame , solo acqua in bocca che scorre quasi fino al sonno eterno .  

_______________________________________________________________________

Per fortuna che ogni anno si colora coi raggi di sole della primavera che è la stagione della ripresa , della forza ,
come la bellezza di un legno lavorato e reso bellissimo dalle mani sapienti di un amico .
oppure come un giro in bicicletta lungo il mare all'alba .

________________________________________________________________________

  E per finire... l'estate , che rispecchia la vita vera , la forza del sole , quella che brucia la pelle malata per farne una nuova .

La stagione dei viaggi , dove puoi andare lontano e puoi non tornare più. Dove ti lasci alle spalle , invidia , ipocrisia, falsità,  ma poi torna l'autunno perché il mondo è malato dai tanti virus che circolano e se sei nel posto sbagliato , nel momento sbagliato , con le persone sbagliate, potrebbe tornare l'inverno .

Posta un commento