Cerca nel blog

venerdì 7 febbraio 2014

panettone pressato e ricetta del pandolce genovese presa dal libro del pane

  • ingredienti:

  • 250 gr di farina “00”
  • 100 gr di farina manitoba
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • 2 cucchiai di acqua
  • 125 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 1 buccia grattugiata di limone
  • 70 gr. Di burro fuso
  • 3 cucchiaini di lievito madre essiccato
  • 100 gr. Di uva sultanina
  • zucchero a velo per decorare



miscelare le farine con lo zucchero , il sale , il limone, l'uva sultanina , il lievito , aggiungere il burro , l'olio , l'acqua e uova .
Impastare bene perchè l'impasto risulterà un po' duro , formare due palle ( o una unica ) e mettere a lievitare coperto da una pellicola trasparente e coperto con il recipiente di plastica , lasciare riposare per un'ora e mezza circa .
Riprendere l'impasto , reimpastarlo nuovamente e metterlo a riposare x 2 ore a 50° gradi in forno .
Ora accendere il forno a 150° per circa 1 ora , fino a doratura medio scura .
Spolverizzare di zucchero a velo e lasciare raffreddare , servire con vino bianco dolce .

:p

oppure :
altri tipi di panettone

Il pandolce genovese invece è così , ricetta dal libro del pane :

ingredienti:
  • 500 gr. Di farina “00”
  • 15 gr. Di lievito di birra fresco( secco mezza bustina gr.4 )
  • 150gr. Di zucchero
  • 150 gr. Di burro
  • 150 di uva sultanina
  • il succo di un'arancia
  • 50 gr. Di pinoli tostati
  • 40 gr. Di pistacchi
  • 20 gr. Di semi di finocchio
  • olio extra vergine d'oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bicchiere di latte

preparazione:
mescolare alla farina, il lievito , aggiungere il latte a temperatura ambiente, , il burro sciolto a bagnomaria , lo zucchero, il succo dell'arancia , il sale e impastare bene fino a formare un panotto sodo e morbido, coprirlo con un canovaccio umido e lasciarlo lievitare per una notte.
Riprendere l'impasto , rilavolarlo , sgonfiarlo , aggiungere l'uvetta ammorbidita in acqua tiepida e infarinata , i pinoli , i pistacchi, i semi di finocchio e impastare fino ad ottenere un impasto morbido e sodo formando una palla .
Lasciatelo lievitare ancora x 2 ore coperto a 30°( in forno con la luce ) .
ora suddividiamolo in pagnotte rotonde sulle quali dovrà essere praticata sulla sommità , un'incisione a triangolo, posate i pani in teglia unta d'olio e infarinata o foderata di carta forno e lasciate riposare ancora una mezz'ora .
Ora inforniamo in forno già caldo a 180° e facciamo cuocere x 1 ora circa .


Posta un commento