Cerca nel blog

martedì 26 marzo 2013

BOCCONCINI (panini) deliziosi all'olio

questi sono quelli morbidi con farina manitoba
e più elastici .
usare separè per farli lievitare e cuocere perfettamente altrimenti
rimangono più piatti come i primi che ho fatto ( foto sotto )



questi con farina comune "00"e senza le stanghe di sostegno,
 sono croccanti come la baguette , quelli sopra sono con farina
"00" ma con le stanghe di sostegno...quindi più morbidi ...
ricetta x 6-8 bocconcini:
250 gr. di farina , 1 cucchiaino di sale , mezzo cucchiaino di zucchero , mezza busta di lievito di birra secco , 120 ml di acqua tiepida ,  1 cucchiaio di olio extra.
(nel post precedente la videoricetta )





PREPARAZIONE:
dividere l'acqua in due contenitori e in uno scioglierci il lievito con lo zucchero nell'altro il sale e l'olio , poi in una ciotola mettere la farina , versare prima il liquido con il lievito poi il liquido con l'olio , impastare fino ad ottenere un impasto morbido.
metterla a lievitare nella ciotola coperta con la pellicola , con la luce del forno per 1ora e mezza.
Riprendere l'impasto e reimpastarlo per un attimo , stenderlo con il mattarello a cerchio di uno spessore di circa 1,5-2cm , tagliarlo in tanti triangoli ( come per i croissant) e arrotolarli dalla parte piu larga a quella più stretta tirandone un po' i lembi come a volerlo allungare , arrotolando velocemente senza particolare precisione  e disporli ben separati nella teglia   . rimettere a lievitare per 1 ora( sempre a 30°) ( in teglia foderata di carta forno ) , spennellarli di olio di oliva e infornarli a 200° per 30 minuti c.ca ( fino a doratura desiderata ) .
una delizia croccante di fuori e morbida dentro … 


P.S. Questa è la ricetta della baguette perchè se invece che fare i bocconcini si arrotola lasciando l'impasto intero si ottiene la baguette francese …
una delizia in diverse forme ad esempio con due salamini intrecciati si ottiene una mini baguette con due salamini vicini si ottiene una piccola "stirà "( in piemontese ....) o stirata in italiano ... :)  se invece si bagna con il latte la stirà (e si aggiungono altri salamini vicini)  invece che l'olio rimarra morbida e così assomigliera alla fisarmonica o come la chiamava mio nonno , il " musichiere "... :)


fotovideo dei miei pani 



Posta un commento