Cerca nel blog

sabato 2 febbraio 2013

Dal web : il medico di famiglia si sceglie online ...

A Torino d’ora in poi il medico di famiglia si cambia on line, senza più recarsi agli sportelli. Il nuovo servizio, realizzato dal Csi, è attivo da oggi anche in alcuni centri della cintura come Carmagnola, Chieri, Moncalieri e Nichelino. L’iniziativa parte dalla Regione Piemonte, che dopo l’avvio nelle Aziende Sanitarie di Alessandria e Novara, l’ha ora estesa a tutti i cittadini delle Asl TO1 e TO2 e TO5, secondo un piano di diffusione che interesserà tutto il territorio piemontese. Il nuovo servizio che arriva così a raggiungere circa due milioni di piemontesi, si aggiunge ai sistemi on line perla scelta e revoca già in funzione nelle Asl, cui si accede direttamente dai siti aziendali. La procedura è gestita in modo automatizzato, senza lavoro da parte degli operatori. Dopo avere effettuato l’accesso con registrazione, si ottiene una lista dei medici disponibili nel proprio territorio di residenza o di domicilio. Per ogni medico è possibile visualizzare l’orario di ricevimento e l’indirizzo, calcolare la distanza dalla propria abitazione e scegliere l’opzione preferita con un semplice click.

Posta un commento