Cerca nel blog

mercoledì 5 dicembre 2012

IL" PANDORO REALE"

         la videoricetta (nella videoricetta mancano però le modifiche di zucchero e burro che ho fatto successivamente quì nel blog)

1 impasto:
350 gr. Di farina
100 ml di acqua a 30°
80 gr. Di zucchero
1 uovo +1 tuorlo
70 gr. Di burro
1 busta di lievito di birra secco
1 bustina di vanillina

preparazione del primo impasto:
in un recipiente mettere la farina ,lo zucchero e la vanillina , aggiungere il lievito sciolto nell'acqua e successivamente dopo averlo mescolato alla farina ,aggiungere le uova e anche queste mescolarle bene all'impasto , poi aggiungere il burro e impastare fino ad ottenere una palla morbida ed elastica .
Mettere a lievitare in forno a 30°( solo la luce ) per 2-3 ore coperto con la pellicola .

2 impasto :
250 gr. Di farina
130 gr. Di zucchero
2 uova
125 gr. Di burro

preparazione del secondo impasto :
prendere il primo impasto ben lievitato e metterlo in un recipiente più grande dove poter aggiungerci : 250 gr. Di farina , lo zucchero e le due uova .
Mescolare molto bene con le mani o con un'impastatrice ( io lo faccio a mano) fino ad ottenere una palla più grande morbida ed elastica . Metterla in frigo per 40 minuti .
Poi prendere il burro lasciato una mezz'ora a temperatura ambiente e schiacciarlo tra due strati di pellicola in modo che rimanga sottile mezzo cm.
Stendere l'impasto a forma rettangolare e mettere al centro il burro chiudere tutto l'impasto intorno al burro e poi a metà e *stenderla con il mattarello(2 cm di spessore) ,sempre rettangolare. Chiuderla in tre parti da formare un cuscino ,e metterla in frigo per 20 minuti * ripetere l'operazione 3 volte da * a *sempre nello stesso senso come per la sfoglia .
Alla fine del procedimento prendere lo stampo da pandoro ( se non c'è si può usare un'altro tipo , basta che sia abbastanza alto) chiudere l'impasto a palla e metterlo al centro e lasciarlo lievitare (30°)per 4-5 ore fino a che non è triplicato di volume .
ora si può accendere il forno e infornarlo a 175° per i primi 15 minuti , poi abbassare a 160° per 30-35 minuti nella parte più bassa del forno ( in modo che non bruci).servire il pandoro spolverizzato di zucchero a velo ….a piacere …
mmmmmmmm......che buono! :)

vedi panettoni :
il mio galup ( versione veloce quindi senza pancia )

P.S. il primo esperimento l'ho fatto a forma di fungo ma devo dire che è meglio una forma più alta perchè altrimenti esce troppo fuori dalla forma ! :) infatti alla fine mi si è spaccato un po' ed è meglio anche una pirofila di metallo perchè è più sottile e quindi ci mette meno a cuocere e cuoce meglio ! :)




Posta un commento