Cerca nel blog

sabato 24 novembre 2012

MARMELLATA ( o crema ) di MARRONI



 x 2 barattoli            ( la videoricetta )

ingredienti:
350-500 gr. Di castagne (350 se la si vuole un po' più morbida ) ( pesare già pelate )
300 gr. Di zucchero di canna( io ne metto un po' meno ) 
25 gr. Di cacao in polvere
mezzo bicchiere di liquore al cacao ( curaçao)
1 bustina di vaniglia ( o delle gogge )
1 pizzico di cannella
questa è tritata con il mixer
PREPARAZIONE
sbucciare i marroni torgliendo solo la buccia esterna e metterli a bollire in acqua per 20 minuti ( da quando bolle ) poi si fa la prova con la forchetta , che se si pianta bene sono cotti.
Scolarli e sbucciarli nuovamente della loro sottile pellicina , schiacciarli o passarli con il mixer e rimetterli subito in pentola e mantenerli caldi a fuoco basso , mescolandoli (* non è indispensabile visto che si possono tritare anche una volta uniti allo zucchero che è più facile e rimane proprio a crema spalmabile  senza grumi ed è anche più veloce  )

Contemporaneamente , in un'altra pentola mettere a sciogliere lo zucchero con mezzo bicchiere d'acqua , lasciatelo scaldare a fuoco basso fino a quando arriva ad ebollizione( mescolandolo sempre) , quindi staccarlo perchè non deve caramellare.
Poi unite le castagne allo zucchero mescolando sempre a fuoco basso (* a questo punto passate al mixer ).
Nel frattempo fate sciogliere il cacao con 4 cucchiai di acqua mescolandolo velocemente per impedirne i grumi , aggiungete anche questo alle castagne e zucchero , il liquore , la vaniglia e la cannella .
Continuate a girare fino a quando il composto risulta denso e omogeneo ( fino a ebollizione e per qualche minuto( se è più morbida lasciare 10 minuti ) poi staccare e invasettare).
Ora la marmellata di marroni è pronta per essere gustata o invasettata...
se si invasetta si raccomanda di avere barattoli sterilizzati con tappo a sottovuoto , quindi mettere all'interno la marmellata in modo da riempire il vasetto e chiudere e capovolgere fino a quando il tappo non avrà creato il sottovuoto.
Una volta aperti , conservare in frigo .
Una delizia per farcire , spalmare e gustare così anche da sola …. :p




Posta un commento