Cerca nel blog

martedì 2 ottobre 2012

DIPLOMATICHE AL LIMONCELLO

il video


 DIPLOMATICHE al limoncello (x12 diplomatiche)
1 rotolo di pastasfoglia
1 pan di spagna rettangolare da 2 etti
marmellata q.b.
Panna q.b.
limoncello q.b.
Zucchero a velo
1 tuorlo

PREPARAZIONE: srotolare la pasta sfoglia e metterla a cuocere in forno a 200° ( per 20 minuti), dopo averla spennellata con il tuorlo.
PREPARARE IL PAN DI SPAGNA:(vedi anche quì) montare separatamente 3 tuorli( per farle gonfiare bene basta un cucchiaio di acqua calda mentre si montano) con lo zucchero (75 gr.)e i 3 albumi con un pizzico di sale , poi unirli alla farina( 90gr.) e lievito( un cucchiaino), infornare ( dopo aver imburrato e infarinato una teglia rettangolare per lasagna)a 180° per 20 minuti.
Ottenuti i due impasti cotti , dividerli a metà e poi in quadrati tutti uguali (scartando i bordi del pan di spagna ) .
adagiare su di un vassoio una base di pasta sfoglia ( quella non spennellata con il tuorlo ), inzuppare un quadrato di pan di spagna nel limoncello ( eventualmente allungato con un po' di acqua )e metterlo sopra , poi uno strato di marmellata , uno di panna e ancora un quadrato di pan di spagna inbevuto nel liquore , ricoprire con uno di pasta sfoglia ( stavolta quello spennellato nel tuorlo )e cospargere di zucchero a velo .
Si continua così fino a finire tutti i quadrati , escono 12 diplomatiche .
Volendo si può lasciare intero sia il pan di spagna che la pasta sfoglia e fare una torta con lo stesso procedimento , uscirà una diplomaticona !!! ;))))))) praticamente super laureata !! :)))
Posta un commento