Cerca nel blog

mercoledì 31 ottobre 2012

dal web : i funghi .... come fare

http://www.sicurezzalimentare.it/funghi-velenosi.html 
Indipendentemente dalla leggi e regolamenti per chi decide di raccogliere i funghi è buona norma avere una buona esperienza e conoscenza micologica. L‘esperienza si può acquisire studiando attentamente sui libri che contengono sia una loro descrizione, ma anche delle immagini. Questo però non è sufficiente per poter raccogliere i funghi. In alcune Regioni i raccoglitori debbono possedere un tesserino che viene rilasciato dopo aver seguito un corso di 14 ore dove vengono fornite informazioni accurate sulle modalità di raccolta dei funghi e sui pericoli che possono derivare dal consumo di quelli velenosi. Questi corsi sono organizzati sia presso i Servizi di Prevenzione delle ASL, che in presso le tante associazioni micologiche presenti in Italia. Nelle prime uscite è bene unirsi a raccoglitori che possiedono una buona esperienza e sono in grado di distinguere i funghi velenosi da quelli commestibili. Se non si ha la necessaria esperienza e si vuole mangiare qualche piatto a base di funghi l’unica soluzione è quella di acquistarli dal commercio con l’accortezza di evitare i rivenditori non autorizzati che possiamo trovare lungo le strade.
Posta un commento