Cerca nel blog

domenica 5 febbraio 2012

come dire ... avere le mani nella m...a




oggi , come sempre succede di domenica , mi si è tappato il lavandino non ne voleva sapere di stapparsi nemmeno con la ventosa , gli idraulici liquidi quasi sempre non funzionano, quindi , cosa fare , bisognava smontare sotto , ( probabilmente era già troppo pieno di melma ) solo che oggi volevo pure andare a vedere la sfilata di carnevale che alle 14,30 si svolgeva in piazza e per le vie di pinerolo , però avevo quasi finito di lavare i piatti che erano le 14 e il lavandino ha deciso che dovevo uscire più tardi perchè mi si è tappato alle ultime posate .
per fare in fretta io ho iniziato a smontare da sotto mettendo una bacinella di plastica per eventuali residui e  acqua( ma non vi dico la melma e che puzza!) (era una vita che non mi succedeva più ), solo che non ho pensato prima di fare una foto per vedere come erano messi i tubi, così poi con l'aiuto del libro di idraulica abbiamo (io e mia sorella ) montato giusto, altrimenti bisognava fare il gioco dell'idraulico e indovinare dove andava quel pezzo  ... :)).
naturalmente avevamo il nastro da idraulici per chiudere bene le avvitature e a lavoro finito era tutto come prima ma 45 minuti di ritardo nell'uscire ... ma ce l'abbiamo fatta !!
come dire ... avevamo le mani nella m...a !!

Posta un commento