Cerca nel blog

domenica 28 agosto 2011

polpo krassato alla greca(video)

INGREDIENTI :
1 POLPO da 1 kg
un bicchiere di vino rosso
pomodori quanto basta
mezza cipolla
1 peperone
origano
olio extra vergine
sale, pepe o peperoncino
PREPARAZIONE:
fare soffriggere la cipolla nell'olio e successivamente aggiungere il peperone ,il vino, i pomodori, il polpo a pezzetti , l'origano ,il sale , il pepe o peperoncino .
cuocere per circa un'ora .
buonissimo!

dal web : porta nuova addio !

FRA due anni, il tempo di completare il passante ferroviario, la stazione di Porta Nuova chiuderà i battenti. O meglio. Sui binari che arrivano a lambire corso Vittorio non passeranno più treni. Ipotesi che negli ultimi quindici anni è emersa più volte, ma che ora sembra prendere corpo. A dare l'indicazione è stato lo stesso amministratore delegato delle Ferrovie, Mauro Moretti, che nell'ultimo incontro con il sindaco di Torino, Piero Fassino, ha lanciato sul tavolo la cessione dello storico edificio, realizzato nel 1861, e di tutta l'area retrostante, quella dove passano i binari fino al cavalcavia di corso Sommeiller, che misura circa 50 mila metri quadrati.
Area dove può nascere un nuovo quartiere nel cuore di Torino. "Quando si completerà il passante - spiega il sindaco Fassino - le due stazioni principali saranno Porta Susa e Lingotto. Porta Nuova non sarà più centrale. L'amministratore delegato di Ferrovie Moretti mi ha detto che sono pronti a discutere della cessione dell'edificio e di tutta l'area retrostante". E il Comune è interessato ad aprire la trattativa. Un intervento paragonabile alla realizzazione delle Spine che alla fine potrebbe dare una nuova fisionomia a Torino, ricucendo una divisione storica tra due quartieri, San Salvario e San Secondo.

per l'articolo completo ,clic sul titolo.

sabato 27 agosto 2011

I sofficini ancora più piccoli

Oggi li ho fatti ancora più piccoli . . .
La ricetta è già nel blog .
visto che di solito li faccio un pò più come i calzoni,
oggi ho voluto cambiare . . .
Più buoni ,
perché rimangono un pò più croccanti!
:-)
bisogna sempre sperimentare nella vita altrimenti ci si annoia! videoricetta quì

giovedì 25 agosto 2011

una giornata in montagna per respirare .....aria buona ! e non soffocare dal caldo della città (video)




per altri contenuti clicca quì http://www.youtube.com/formichina100

oggi finalmente un pò d'aria fresca , non si suda continuamente !
che meraviglia arrivare su in montagna di prima mattina e passeggiare, ti viene appetito e lo sport fa sempre bene ! come arrivo mi sento come un cagnolino scodinzolante e infatti posso fare anche la pipì dove mi pare , basta che ci sia un albero che mi copre ! :) :) :)
che meraviglia ! ti da un senso di libertà ! :)

martedì 23 agosto 2011

Plum-Cake al cacao

il plum-cake al cacao è una vera bontà e se farcito con nutella assomiglia ad un tronchetto natalizio   oppure alla delice.
se lo si accompagna con un gelato alla panna è una vera squisitezza .
con questo caldo, che fa mangiare tanta roba cruda, un dolce per concludere la giornata è quello che ci vuole .
la ricetta del plum-cake è già presente nel blog (ricetta delle madeleinettes) e per il gelato alla panna si possono prendere sempre dei preparati in scatola ! che si fa prima dal momento che già il dolce è fatto in casa !
:)

dal web : termini sessuali.....

Diversi di questi termini sessuali, sia maschili che femminili, sono molto antichi: ecco perché già quasi 2 secoli fa aveva già celebrato questa ricchezza linguistica il poeta romano Gioacchino Belli (1791-1863) con 2 sonetti straordinari che qui meritano di essere ricordati:

Er padre de li Santi

Er cazzo se pò ddí rradica, uscello,
ciscio, nerbo, tortore, pennarolo,
pezzo-de-carne, manico, scetrolo,
asperge, cucuzzola e stennarello.Cavicchio, canaletto e cchiavistello,
er gionco, er guercio, er mio, nerchia, pirolo,
attaccapanni, moccolo, bbruggnolo,
inguilla, torciorecchio, e mmanganello.
Zeppa e bbatocco, cavola e tturaccio,
e mmaritozzo, e ccannella, e ppipino,
e ssalame, e ssarciccia, e ssanguinaccio.

Poi scafa, canocchiale, arma, bbambino:
poi torzo, crescimmano, catenaccio,
mànnola, e mmi’-fratello-piccinino.

E tte lascio perzino
ch’er mi’ dottore lo chiama cotale,
fallo, asta, verga, e mmembro naturale.

Cuer vecchio de spezziale
disce Priàpo; e la su’ mojje pene,
seggno per dio che nun je torna bbene.


La madre de le Sante

Chi vvò cchiede la monna a Ccaterina,
pe ffasse intenne da la ggente dotta
je toccherebbe a ddí vvurva, vaccina,
e ddà ggiú co la cunna e cco la pottaMa nnoantri fijjacci de miggnotta
Dìmo scella, patacca, passerina,
fessa, spacco, fissura, bbuscia, grotta,
fregna, fica, sciavatta, chitarrina,
sorca, vaschetta, fodero, frittella,
ciscia, sporta, perucca, varpelosa,
chiavica, gattarola, finestrella,

fischiarola, quer-fatto, quela-cosa,
urinale, fracoscio, ciumachella,
la-gabbia-der-pipino, e la-bbrodosa.

E ssi vvòi la scimosa,
chi la chiama vergogna, e cchi nnatura,
chi cciufèca, tajjola, e ssepportura.

domenica 21 agosto 2011

le zanzare

le zanzare sono come gli zingari ,
quando te ne accorgi è già troppo tardi !
:) :) :)

sabato 20 agosto 2011

Dal web: un killer misterioso di acqua dolce

MORTI MISTERIOSE – In Florida, una
ragazza di 16 anni dopo aver nuotato
ed essere tornata a riva , si sente
male. Muore poco dopo. Virginia,
sempre negli Stati Uniti. Un ragazzino
di 9 anni si trova al classico
campeggio estivo. Si tuffa in acqua ,
per godere di un po' di frescura. Una
settimana dopo si sente male e
muore. Louisiana, infine, Stato del
profondo Sud americano. Un ragazzo
ventenne che soffre di sinusite e
allergie, inala un liquido contenuto in
una bomboletta come fatto tante
volte in precedenza. Dopo pochi giorni
muore. Tre tragiche e
apparentemente inspiegabili morti che
gettano allarme . A ucciderli tutti e
tre è stato un killer minuscolo e
terribile che entra nel naso delle
persone tramite l'acqua dolce . Dal
naso arriva fino al cervello e quindi
agisce, portando alla morte la
sfortunata persona.
KILLER D'ACQUA DOLCE - Si chiama
ameba , è grande variabilmente da
una decina di micrometri sino a 5
millimetri. Morire per colpa di
un'ameba fortunatamente è assai
raro, ma possibile… IlSussidiario,net
ha chiesto a Paola Del Negro,
ricercatore presso l’istituto Nazionale
di Oceanografia e Geofisica
Sperimentale, di chiarire i meccanismi
di diffusione dell’ameba e le sue
caratteristiche principali. «E’ un
organismo – spiega - che si trova
esclusivamente in acque fluviali o di
lago , e non vi è documentazione
della sua presenza in acque marine o
salmastre. La sua proliferazione è
favorita dagli incrementi di
temperatura , per cui i problemi
maggiori si verificano durante l’
estate . In Italia non esiste il pericolo
ameba, ma dobbiamo fare i conti con
un’alga, l’Osteropsis Ovata,che può comunque dare guai seri…».

il mezzo giro della val chisone (video)

ho imparato ad andare in bicicletta quando avevo circa 5 anni con una bici che ci avevano regalato dei vicini di casa .
mi è sempre piaciuto farmi i giri per le strade solo che finchè ero piccola la mia mamma non mi lasciava, allora facevo i giri nel cortile fino a che non mi stufavo.
dal 1984 ho deciso di comprarmi una bianchi ma si forava sempre perchè era da corsa con le ruote sottili, così l'ho venduta e mi sono sempre comprata biciclette meno delicate.
poi ho passato un periodo particolarmente sportivo , mi ero messa in testa di fare tanto sport. è durato 15 anni poi mi sono rotta le palle ! perchè facevo 2 volte a settimana la perosa pinerolo poi in metà settimana giocavo a tennis (a mio modo naturalmente) e mia sorella perdeva tutte le palle così poi diventava dispendioso ( meno male che ne trovavamo anche sempre, però).
poi facevo camminate di circa 3 kilometri e poi a ballare in discoteca . penso che chiunque dopo 15 anni si sarebbe rotto le scatole .
ho continuato a fare sport sia in bici che camminate ma solo più quando ne avevo veramente voglia .tutt'ora vado in bicicletta e cammino ma pigro anche .. che è uno sport che non mi dispiace ! se si può chiamare sport!!! :) :) :)
il video che si può vedere descrive una parte del tragitto che ho sempre fatto per un sacco di anni .
metterò poi in un altro momento il resto del tragitto in video , quando non avrò più da portare a casa le more raccolte che altrimenti si distruggevano ! e poi niente marmellata ! che a me piace moltissimo ! :)

mercoledì 17 agosto 2011

Riso con funghi

Per fare questo riso ho utilizzato funghi surgelati Buitoni , perché secondo me sono i più buoni, (dal momento che una volta andavo per funghi e li mangiavo freschi).
li ho fatti soffriggere come nella ricetta che è già presente nel blog , poi ho fatto bollire il riso per circa 15 minuti e li ho versati sopra.
buon appetito!
:-)

martedì 16 agosto 2011

Pasta e Polpette

Con l'avanzo di Polpette verdi (già nel blog) si può fare un sugo per la pasta .
si possono lasciare intere o tagliare a pezzi come ho fatto io .
quindi , preparare un sugo al pomodoro e aglio con pomodori freschi .
quando è sciolto e fluido unire le Polpette e condire la pasta.
buonissimo!
è un'alternativa alle Polpette di carne.

lunedì 15 agosto 2011

tranci di pangasio al vino bianco

due filetti (per 2 persone) di pangasio , impanarli nella farina bianca e friggerli in padella con burro o olio e un bel bicchiere di vino bianco .
servirli con un pò di succo di limone e contorno di patate lesse .
buono , e sostitisce la sogliola che è molto più cara e non tanto più gustosa (secondo me).

domenica 14 agosto 2011

differenze

per fare bene l'amore bisogna fare i maiali . ma i maiali non fanno bene l'amore ! :)

Grappa al miele-lago D'Orta..

come souvenir dal lago ci voleva il grappino !
e visto che non amo i liquori molto forti ho pensato che con il miele andava bene.
buona !

video in breve del centro di orta ( clic sul titolo)


per altri contenuti clicca quì http://www.youtube.com/formichina100

video del lago d'orta


polpette verdi

100 gr. di ricotta
200 gr. circa di spinaci già cotti con il burro
1 uovo
basilico
aglio
timo
noce moscata
sale
prosciutto cotto 1 etto e mezzo
pecorino romano
pane pesto
semi di sesamo
olio per la teglia
PREPARAZIONE:
in una terrina mettere ad uno ad uno tutti gli ingredienti tranne l'olio che serve per ungere la teglia .
amalgamare il tutto e formare delle piccole palline . prendere una teglia e ungerla con l'olio e appoggiare sopra le palline verdi .
infornare per circa 30 minuti a 180 gradi .
buone e di bell' aspetto .
consiglio di accompagnarle con del vino bianco secco .
:)
buon ferragosto!

sabato 13 agosto 2011

Lago D'Orta-gita in giornata

Oggi abbiamo deciso di festeggiare ferragosto in anticipo e volevamo rilassarci .
niente di meglio che il lago .
questo di Orta è molto intimo e carino , ero stata 20 anni fa e non è cambiato niente è sempre pulito e bello !
sono contenta di essere venuta.
l'isola di san giulio la giri in 10 minuti , giusto per digerire pranzo.
:-)

venerdì 12 agosto 2011

immagini bastarde molto carine


per altri contenuti clicca quì http://www.youtube.com/formichina100

martedì 9 agosto 2011

Dolce-ricotta-caffè

INGREDIENTI:
150 gr. Di farina
120 gr. Di zucchero
1 uovo (montato)
1 ricotta da 100 gr.
2 tazzine di caffè
100 gr. Di burro fuso a bagnomaria
1/2 busta di lievito per dolci

PREPARAZIONE:

in una terrina , unire prima tutti gli ingredienti solidi e poi quelli liquidi ,
mescolare fino a che il composto risulterà omogeneo .
inburrare e infarinare una teglia e infornare per circa 30 minuti a 160 gradi .
buonissimo!
:-p

domenica 7 agosto 2011

Pietra di oneglia

Mi piace portarmi dei ricordi dal mare , naturali.
pietre, conchiglie , legni intagliati , cartoline da mettere in bacheca , tutte cose semplici e naturali perché non mi piacciono le cose finte o comunque dopo un pò mi stufano , poi le butto e il ricordo sparisce.
questa pietra sembra una spugna e non l'avevo ancora, fatta così .
ne avevo trovata una fatta a cuore , una a portacandela e poi quelle di colore particolare o abbastanza raro.
a volte le tengo per decorare quadri con foto di viaggi , oppure semplicemente da soprammobile (un classico)che ingombra ma se ci tengo lo sopporto.
:-)

un video da vedere su youtube ... che a me piace moltissimo ...

un video dettagliato con tutte le foto più belle della vacanza in liguria , da cervo fino a san lorenzo al mare.... :)basta fare clic sul titolo.

sabato 6 agosto 2011

video della vacanza .... in liguria



il video è all'indirizzo sotto citato !

http://www.youtube.com/watch?v=ZDE8LFzioD4

vacanza in liguria con la mia bici ...

ho passato tutta la settimana ad andare in bicicletta in riva al mare , di sole così ne ho preso tanto senza soffrire , divertendomi perchè adoro girare in bici sia al mare che in montagna .
partendo da imperia ogni giorno uscivo alle 8,30 circa e si tornava alle 17-18 circa e la sera cotte come dei salami a dormire appena veniva sonno (quindi abbastanza presto ) .
ho voluto visitare un pò intorno ad imperia , poi cervo, diano marina,





san bartolomeo- diano castello - diano san pietro, poi dall'altra parte fino a san lorenzo al mare .
al mercato mi sono presa un pesto fresco con le trofie fresce da mangiare a pranzo, diversamente una spesa per tutta la settimana al market e poi 3 pranzi fuori perchè non si rientrava proprio a casa a fare da mangiare. per fortuna che la settimana meteorologica è andata bene altrimenti il progetto di fare una vacanza sportiva saltava ! :) poi la passaggiata di 2 ore al mattino dell'ultimo giorno di vacanza mi ha rilassato molto , tutto in mezzo agli ulivi e paeselli carini e colorati con i gattini e la tranquillità che a imperia altrimenti non trovi .
l'unico neo della vacanza e che la bici era meglio che l'affittavo come ho fatto altre volte perchè il treno è scomodo .... troppo scomodo ! mai più con la mia ! per tutto il resto è andata bene ! certo... , l'appartamento poteva essere un pò più in posizione comoda però se lo fosse stato forse non avrei visto la strada che porta ai paeselli e la passeggiata di fine vacanza non l'avrei fatta .
bene , ho finito ..... :) :) :)

venerdì 5 agosto 2011

Pranzo di fine vacanza con pesto genovese Melanzana alla griglia e mortadella fritta e farcita

Ricetta veloce di fine vacanza con un buon pesto genovese fresco sulla pasta, un vino terre di luna ,una Melanzana alla griglia con sopra del pomodoro fresco e parmigiano, della mortadella farcita con formaggio e fatta friggere in olio( buonissima e sfiziosa ) e poi macedonia di melone pesca e Albicocca.
buonissimo!
:-)

lunedì 1 agosto 2011

Imperia oneglia

Per ora dopo un primo momento di smarrimento la vacanza ad imperia oneglia sta andando bene!
con la bici si possono cercare spiagge di proprio gradimento , solo che ad agosto è comunque terribile .
il viaggio in treno è stato abbastanza faticoso per colpa dei ritardi e così è stata persa la coincidenza.
che palle e che mal di testa!
:(
ora però dopo aver visto cervo , che mi piace tantissimo , va molto meglio!
:-) :-) :-)
le foto sono di imperia , quando torno metterò tutto il resto! Perché ho fatto un sacco di foto e videini che devo unire e rifinire in modo degno!
:-)