Cerca nel blog

sabato 27 febbraio 2010

Novità sul maschio di oggi.

Salute: le misure di "lui" si accorciano. Micropene a causa di obesita' e inquinamento
.Gli uomini del futuro avranno un pene micro? L'allarme sulla virilita' degli uomini italiani viene lanciato dagli specialisti riuniti a covegno a Padova sul tema "Medicina e sessualita'". La colpa, dicono gli studiosi, sarebbe dell'obesita' e dell'inquinamento. Secondo la ricerca condotta dal Centro di crioconservazione dei gameti maschili dell'Azienda Ospedaliera Universita' di Padova su 2.123 ragazzi di 18 anni delle scuole superiori di Padova e provincia. E' risultato che in generale la lunghezza del pene misurata a riposo si e' ridotta da 9,7 centimetri a 8,9 centimetri (il 10% in meno negli ultimi 60 anni) e che in 52 ragazzi (il 30,7% dei quali obesi) la lunghezza si era ridotta a circa 6 centimetri, tanto che i ricercatori parlano di ''micropene''. (RCD)

giovedì 25 febbraio 2010

Cavolfiori fritti.

mettere a bollire i cavolfiori in una pentola con abbondante acqua . scolarli e tagliarli a pezzi , impanarli in farina bianca e farli friggere in abbondante burro in una padella . buonissimi ! un pò pesanti!

Mouse a vagina . . . Mah!


Secondo me, dovrebbero non tanto inventare un mouse così ma un vero e proprio gioco che insegni a fare sesso . Per tutti e due i sessi .

Barzelletta . . . !

In pieno oceano una nave da crociera, carica di turisti, incomincia ad affondare. "Gettarsi in mare!" ordina il comandante. Ma nessuno si muove. Il comandante, allora, chiama il suo vice e gli dice : "Cerca di convincerli". Dopo un po' questi ritorna e dice al comandante: "Si sono buttati tutti in mare". "Come sei riuscito a convincerli?". "Con la psicologia. Ho detto agli inglesi che sarebbe stato un gesto sportivo e si sono buttati. Ho detto ai francesi che era una cosa chic; ai tedeschi che era un ordine; agli italiani che era proibito; ai russi che era rivoluzionario". "Ma come hai convinto gli americani?". "Facilissimo. Ho detto che erano assicurati".

martedì 23 febbraio 2010

Maaaaggggica. . ROMA!

Due immagini di roma la maaaaaggggica roma!

La pipì a roma.


News su wc . Per risparmiare sul prezzo alla stazione termini di roma si sono inventati questo: se vai al bar e conservi lo scontrino entro un'ora puoi fare la pipì gratis oppure paghi la pipì e poi porti lo scontrino al bar e ti scontano la pipì. Sono pittoreschi questi romani !

sabato 20 febbraio 2010

Poesia . . .


Questo pezzo di poesia è tratta dal libro " i giardini di vi.ole di ornella vinci. Il titolo è , il paese dei buffoni. Nel paese dei buffoni , sembran tutti fratelli , grassi e paffuti con pantaloni a righe celesti e bretelle , i baffi lunghi e biondi e gli occhi grandi , rossi in viso e un pò stempiati tutti quanti !ti prendon per mano e ti chiudono a cerchio facendo un gran baccano , ridendo e scherzando con tanta confidenza quasi fossero amici ! Ma come ti muovi e tendi la mano ecco che sguizzano veloci uno dietro l'altro come richiamati dal paesaggio : scompaiono insieme risucchiati nel nulla e a te non rimane altro che una stupida burla!

venerdì 19 febbraio 2010

Allenamento del cervello.


Con i vari giochi che fanno per i cellulari si allena il cervello . Hanno dimenticato però che lo fanno anche impazzire per l'impossibilità di superare ostacoli per colpa del difetto del gioco . Come la mettiamo?

Barzelletta :)

Ad una missione nello spazio partecipano un cane, un gatto ed un carabiniere. Dalla base chiamano via radio: "Base chiama Apollo 3, rispondete!". Il cane, dopo aver messo le cuffie, risponde: "Bau... Bau...". "OK Apollo 3, hai posizionato il braccio meccanico per l'espulsione del satellite?". "Bau... Bau...". "OK Apollo 3, hai impostato la rotta sul computer?". "Bau... Bau...". "OK Apollo 3, ora passami il gatto". Il gatto, prendendo le cuffie dal cane, risponde: "Miao... Miao...". "OK hai impostato la rotta geostazionaria sul computer del satellite?". "Miao...Miao...". "OK, hai fatto i rilevamenti per le analisi al rientro?". "Miao... Miao...". "OK, ora passami il carabiniere". "Dite pure, base!". "Hai dato da mangiare al cane e al gatto?". "Certo!". "OK, ora non toccare piu' niente, mi raccomando!".

giovedì 18 febbraio 2010

Sanremo. . . ;)


Ogni anno c'è sta sto canto , ma ce stanno o ce fanno? Ce prometton novità , ma che. . . . State a piglià? Noi saremo pure un pò tonti , ma li ce cantan cani e porci , sol che c'hanno er bollino de prodotto genuino , ma come tutti li prodotti , sono pure un pò tarocchi. Di co tanta stonatura si offende madre natura . Or su diamoci un bel taglio e di sanremo un bagaglio , che di vita c'è ne na sola , ma sta sola ce sta da na vita! ( Scusate l'imitazione del romano , ma parlando di un tarocco ci stava bene .)

martedì 16 febbraio 2010

Ah ! L'amore !

Amare e' soffrire. Se non si vuol soffrire non si deve amare. Pero' allora si soffre di non amare, pertanto amare e' soffrire, non amare e' soffrire e soffrire e' soffrire. Essere felici e' amare, allora essere felici e' soffrire, ma soffrire ci rende infelici, pertanto per essere infelici si deve amare o amare e soffrire o soffrire per troppa felicita'... io spero che TU stia prendendo appunti... (da Amore e Guerra, Woody Allen).

domenica 14 febbraio 2010

Lasagna classica


Per la ricetta di questa si può guardare gli ingredienti dell'altra che è già presente nel blog solo che cambia il condimento invece che essere al verde è in rosso . Quindi fare un sugo con del misto per soffritto due etti di carne trita e una scatola e mezza di pelati basilico e sale , far cuocere e quando è pronto fare gli strati con sugo e besciamella(la stessa quantità dell'altra ricetta) e uno strato di pasta e così via, all'ultimo strato una spolverata di parmigiano. Infornare a 180 per 30 minuti.

ingredienti:
1 confezione di lasagne  , besciamella  ( fatta con 40gr. di burro, 40gr. di farina, e 1/2 litro di latte ,un pizzico di noce moscata e tre pizzichi di sale e cotta per 15 min. c.ca )  ,olio , parmigiano ,sugo con del misto per soffritto due etti di carne trita e una scatola e mezza di pelati, basilico , sale e olio .

Gnocchi alla bava

questi hanno in più una manciata di noci tritate

La ricetta dei gnocchi è già presente nel blog , quindi vi descrivo solo il condimento che è fatto di una fonduta di gorgonzola una noce di burro , parmigiano un goccio di latte e fatto fondere in un pentolino . Versarlo sui gnocchi e servire.
videoricetta quì

sabato 13 febbraio 2010

Pollo vallespluga arrosto.


Serve un forno piccolo , perché il segreto per una doratura perfetta è nel calore vicino vicino al pollo. Vi assicuro che rimane perfetto come quelli che vendono già cotti. Poi dovete mettere nel buco un pò di salvia un pò di sale , qualche bacca di ginepro, del rosmarino , qualche chiodo di garofano, all'esterno dovete mettere , olio ,rosmarino ,alloro, timo, chiodi di garofano , bacche di ginepro  e sale. Cuocere in forno per 1 ora e 15 minuti a 180-200 gradi rigirarlo ogni 30 minuti in modo che si unga  la superficie cuocendo .

venerdì 12 febbraio 2010

Indovinello!

Ha sempre bisogno di me per fare il tappo. Chi sono? Risposta: la bottiglia.ah ah ah ah ah !

Bianco-valentino


Un san valentino in bianco? Ah ah ah ah !

giovedì 11 febbraio 2010

News dal web sul preservativo

7 cose che non sapete sui preservativi.
non fanno che ricordarci che i preservativi sono un efficace metodo contraccettivo e una barriera alle infezioni sessualmente trasmesse che può salvarci la vita. Ma il blog Asylum ha raccolto sette curiosità molto meno note sui condom. 1. I preservativi sono in circolazione dal 1000 avanti Cristo: se fino al XVIII secolo erano fatti di lino (!), dal '700 in poi vengono realizzati con budella animali, per passare poi alla gomma e infine al lattice. 2. La misura standard dei preservativi varia a seconda dei mercati nei quali vengono venduti: esistono 4 taglie, la più piccola è riservata al mercato asiatico. 3. I profilattici sono stati spesso oggetti di componimenti poetici o canzoni. Il primo caso risale al 1706, addirittura. 4. Usare la vaselina come lubrificante se si indossa un profilattico non è una buona idea, perché la vaselina – come tutti i lubrificanti oleosi – tende a disintegrare il lattice. 5. Usare un preservativo in Thailandia se si ha un'avventura sessuale è saggio, rubarlo un po' meno: un turista svedese di 20 anni è stato recentemente condannato a 5 anni di carcere proprio per questo piccolo furto. 6. I profilattici sono tra i prodotti commerciali meno pubblicizzati in televisione in tutto il mondo. 7. Sembra incredibile, ma recenti dati scientifici pubblicati sulla rivista Contraception hanno dimostrato che come contraccettivo (e non come mezzo di prevenzione delle malattie, attenzione) il preservativo è poco più efficace del coitus interruptus.

mercoledì 10 febbraio 2010

Nuovo titolo? ;-)


Questa idea di titolo per proseguire il film di moccia mi sembra veramente l'ideale. . . !

sabato 6 febbraio 2010

Barzelletta. . . :)

LA CARRIERA IN 3 LEZIONII LezioneC'era un corvo che se ne stava appollaiato sui rami alti d'un albero e non faceva niente tutto il giorno. Un coniglietto di passaggio vide il corvo e gli chiese: "Posso starmene anch'io seduto qua a non far niente tutto il giorno?". Certo, perche' no?" rispose il corvo. E il coniglietto si sedette comodo a terra sotto il corvo a riposarsi. All'improvviso apparve una volpe, salto' sul coniglietto e se lo mangio'.Lezione di carriera: Per startene seduto a non far niente tutto il giorno, devi essere seduto molto in alto.II LezioneUn tacchino selvatico chiacchierava con un toro: "Mi piacerebbe tanto arrivare in cima a quell'albero, ma non ne ho la forza." "Beh, perche' non ti mangi un po' della mia merda", rispose il toro: "E' piena di roba nutritiva". Il tacchino becchetto' un po' di merda e scopri' che di fatto gli aveva dato forza sufficiente per arrivare al primo ramo dell'albero. Il giorno dopo, mangiato un altro po' di merda, arrivo' al seco
ndo ramo. Dopo un paio di settimane, il tacchino era fieramente appollaiato sulla cima dell'albero. Ma fu subito visto da un cacciatore che lo abbatte'.Lezione di carriera: Mangiando merda puoi arrivare in cima, ma non e' detto che ci resti.III LezioneUn uccellino era in volo per andare a svernare al Sud. Ma il freddo era tale che l'uccellino cadde a terra congelato. Una vacca di passaggio gli scodello' addosso una bella cagata fumante. Scongelato e riscaldato, l'uccellino si mise a cantare di gioia. Ma un gatto randagio lo senti', lo trovo', lo tiro' fuori dalla merda e se lo mangio'.Lezione di carriera:1.- Non tutti quelli che ti coprono di merda sono tuoi nemici.2.- Non tutti quelli che ti tirano fuori dalla merda sono tuoi amici.3.- Quando sei nella merda, tieni chiuso il becco.

Involtini di vitello


Prendere delle fette di vitello e metterci sopra una fetta di speck e una sottiletta avvolgere e salare mentre cuoce in padella con un pò di rosmarino.

venerdì 5 febbraio 2010

Oggi in tv. . . .


La rappesentazione della tv di oggi. . .

Morgan-mania


Fa scandalo quello che ha detto morgan? È fatto così. . . E poi , a parere mio se è scandaloso quello, non parliamo di tutto ciò che anche se è legalizzato fa malissimo! E poi le persone non sono tutte uguali , e meno male! Sta solo facendo parlare di se come altri, solo che lo fa a modo suo.

giovedì 4 febbraio 2010

L'amore alla frutta


Questa rappresentazione dell'amore alla frutta era troppo bella per non essere inserita nel blog

mercoledì 3 febbraio 2010

Torta di compleanno.


Compro poche torte nelle pasticcerie perché di solito le fanno tutte uguali e nauseanti , questa però era proprio buona. Complimenti al pasticcere ! Io non ho la ricetta così buona , la mia è più normale . Però il prezzo è d'oro!

Barzelletta. . .

La piccola Laetitia chiede alla mamma: "Dimmi, mamma, come si scrive 'cazzo'? Con una z o con due?". "Puoi metterne tre, non e' mai abbastanza lungo!"

lunedì 1 febbraio 2010

A ognuno la sua. . .

L'auto del pompiere? La FUEGO.

Quella dell'estetista? La VISA.

Quella del mafioso? La INNOCENTI.

Quella del socio WWF? La PANDA.

Quella della magliaia? La GOLF.

Quella del canoista? La REGATA.

Quella del musicista? La RITMO.

La macchina dello scrittore? La PUNTO.

La macchina dell'astrofisico? L'ASTRA.

La macchina del vincente? La UNO (o la BRAVO).

La macchina della vincente? La PRIMERA (o la BRAVA).

La macchina dello scolaro? La TEMA.

La macchina del signor X? La Y.

La macchina del giardiniere? il Fiorino.

La macchina dell'esploratore? La POLO.

La macchina del godereccio? La FIESTA.

La macchina di Hitler? La DIABLO.

Novità


Per un salotto alla moda.