Cerca nel blog

sabato 30 gennaio 2010

Sembra primavera


Anche se è ancora inverno , sembra già primavera con quel colore rosa e azzurro dopo un pò di vento che ha spazzato via quella nebbia e grigio che fa tanta tristezza! W la primavera e il rosa di sera.

venerdì 29 gennaio 2010

Parole parole parole. . .

Dicono che per rimanere sempre giovani e in buona salute bisogna avere una corretta alimentazione, (quella mediterranea). Che bisogna fare sport e sesso fino a tarda età . Ora , io in giro vedo pochi che( anche nel mediterraneo) seguono la dieta loro, che ci sono poche persone anziane che fanno sport, l'unico sport che gli vedo fare e andare fino alla pattumiera a buttare la spazzatura. Poi del sesso non si può parlare perché si parla più di insoddisfazione che il contrario. Per non parlare che si sente sempre parlare di obesità perché i ragazzi di oggi mangiano continuamente e stanno troppo seduti. Quindi secondo le statistiche dovremmo essere già tutti li li per schiattare!forse è il caso di darla a bere a qualcun'altro? Ah ah ah ah ah ah ah ah !

giovedì 28 gennaio 2010

4 regole per vivere meglio. ;-)con ironia!

Regola numero1 : per le nuove influenze , vaccinare gli animali invece che vaccinare noi. Regola numero 2: per i nudisti non separare le spiagge ma spiegargli il vero concetto di libertà. Regola numero 3: per eliminare la mafia , non rompere le palle ma rompere le catene! Regola numero 4: per eliminare la crisi ed essere più felici , imparare dagli animali.

martedì 26 gennaio 2010

Mele cotte con cannella!


Si prende un kg di mele si sbucciano e si tagliano a pezzi in una pentola con un cucchiaio di zucchero e un pizzico di cannella si fanno cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti. Affinché non si riducono in poltiglia.fanno bene per la salute!

lunedì 25 gennaio 2010

È meglio fare una pausa.


Leggendo alcune notizie che sembrano impossibili da credere , credo che sia il caso di fare una pausa. A volte giocando in 3D si esagera! Non pensate?

Morale della favola. . . Devi darti da fare!;-)

Un disoccupato sta cercando lavoro come uomo delle pulizie alla Microsoft. L'addetto del dipartimento del personale gli fa fare un test (scopare il pavimento), poi lo intervista e alla fine gli dice: "Sei assunto, dammi il tuo indirizzo di e-mail, cosi' ti mando un modulo da riempire insieme al luogo e la data in cui ti dovrai presentare per iniziare". L'uomo, sbigottito, risponde che non ha il computer, ne' tantomeno la posta elettronica. Il tipo gli risponde che se non ha un indirizzo e-mail significa che virtualmente non esiste e quindi non gli possono dare il lavoro. L'uomo esce, disperato, senza sapere cosa fare e con solo 10 $ in tasca. Decide allora di andare al supermercato e comprare una cassa di 10 chili di pomodori. Vendendo porta a porta i pomodori in meno di due ore riesce a raddoppiare il capitale, e ripetendo l'operazione altre 3 volte si ritrova con 160$. A quel punto realizza che puo' sopravvivere in quella maniera, parte ogni mattina piu' presto di casa e ri
entra sempre piu' tardi la sera, e ogni giorno raddoppia o triplica il capitale. In poco tempo si compra un carretto, poi un camion e in un batterd'occhio si ritrova con una piccola flotta di veicoli per le consegne. Nel giro di 5 anni il tipo e' il proprietario di una delle piu' grandi catene di negozi di alimentari degli Stati Uniti. Allora pensa al futuro e decide di stipulare una polizza sulla vita per lui e la sua famiglia. Contatta un assicuratore, sceglie un piano previdenziale e quando alla fine della discussione l'assicuratore gli chiede l'indirizzo e-mail per mandargli la proposta, lui risponde che non ha il computer ne' l'e-mail. "Curioso -osserva l'assicuratore- avete costruito un impero e non avete una e-mail. Immaginate cosa sareste se aveste avuto un computer!!!!". L'uomo riflette e risponde "Sarei l'uomo delle pulizie della Microsoft". *Morale nº 1: Internet non ti risolve la vita. *Morale nº 2: Se vuoi essere assunto alla Microsoft, cerca di avere una e-ma
il. *Morale nº 3: Anche se non hai una e-mail ma lavori tanto puoi diventare miliardario. *Morale nº 4: Se hai ricevuto questa storia via e-mail hai piu' possibilita' di diventare uomo delle pulizie che miliardario.

sabato 23 gennaio 2010

Tante cose sul naso che bisogna sapere.

Detti romani sul naso:

C'HAI ER NASO COSI' LUNGO CHE NUN TE SE CHIUDE LA CARTA D'IDENTITA'

- C'HAI ER NASO COSI' LUNGO CHE SE DICI DE NO A TAVOLA, SPARECCHI

- C'HAI ER NASO COSI' LUNGO CHE SE ERI 'NA PECORA MORIVI DE FAME:

- C'HAI 'NA NASCA TARMENTE GROSSA CHE SE SULLE 100 LIRE CE METTEVANO LA TU' FACCIA VENIVANO COR MANICO

- C'HAI 'NA NASCA CHE CE POI FA ER SARTO COLL'ASTA

- C'HAI 'NA NASCA CHE DA PICCOLO TU MADRE DOVEVA PIJA' LA MACCHINA PE VENITTE A 'MBOCCA'

- C'HAI 'NA NASCA CHE SEMBRA 'N PASSAGGIO A LIVELLO

- C'HAI 'NA NASCA CHE SI' TE SDRAI CE PIJI TELETOKIO

- C'HAI 'NA NASCA CHE SUR TRAM CE SE TIENE LA GENTE

- C'HAI 'NA NASCA TARMENTE GROSSA CHE SE DICI DE SI' A TAVOLA AFFETTI ER PANE

- C'HAI 'NA NASCA CHE SE NUOTI A DORSO PARI 'NO SQUALO

- AMMAZZETE CHE NASCA; CHE DIO TE L'ACCRESCA, COSI' CI'ANNAMO A PESCA

venerdì 22 gennaio 2010

Suggestione visiva?


Chissà perché ma questo panorama mi fa pensare a qualcosa. . . . Che sia solo una suggestione? Mah! Chissà!

giovedì 21 gennaio 2010

Il colmo per. . .

Sapete qual'è il colmo per un fattorino in ritardo ? Avere scritto nella tuta avanti veloce ! Ah ah ah !

mercoledì 20 gennaio 2010

Importante!

Avrei una cosa da dire a tutti gli ideatori dei cellulari : invece che riempire di lucchetti tutte le cose che si acquistano sul wap , mettessero qualche protezione per i file contro la loro eliminazione quando il telefono va in crash perché così ci perdono , non si compra più. Oppure fare meglio i telefoni, visto il prezzo. Non sarà che ci prendon un pò per il . . . . . ?

lunedì 18 gennaio 2010

Fiera di s. Orso


Ad aosta tutti gli anni alla fine di gennaio il 30 e 31 fanno la fiera di sant'orso. Artigianato locale in legno e prodotti alimentari . Molto bella ! E buona per gli amanti dell'artigianato . Poi bisogna dire che in val d'aosta ci sono dei veri artisti del legno. A me è piaciuta molto. Per chi arriva dalla città si ritrova in un ambiente decisamente genuino. Si può dire , quello di una volta . L'ingenuità della gente del posto la rendono unica . Per passare un pomeriggio piacevole.

domenica 17 gennaio 2010

Barzelletta ;-)

Un giovane spermatozoo riceve da un anziano veterano alcuni preziosi consigli per la fecondazione: "Ricorda giovanotto, quando senti la sirena precipitati nel tunnel e nuota in linea retta fino a che non arrivi all'entrata di un umida caverna, percorrila tutta e verso l'uscita troverai una grossa sfera rossa, quello è l'uovo da fecondare. Se sei stato il più rapido e sei arrivato per primo, devi dirgli: "Ciao, sono lo spermatozoo e devo fecondarti". Lui ti risponderà dicendo: " Ciao, io sono l'uovo, entra pure". Da quel momento voi lavorerete insieme per generare l'embrione. Hai capito tutto?" Lo spermatozoo risponde di sì, e l'anziano gli augura buona fortuna. Due giorni dopo, mentre lo spermatozoo sta facendo un pisolino, all'improvviso ode la sirena. Svegliatosi di colpo, lo spermatozoo si mescola ad una gran folla di suoi simili, e tutti assieme corrono verso il famoso tunnel e si mettono a nuotare... Il nostro amico però è il più veloce, e arriva così per primo davanti
alla sfera rossa. Rammentando i consigli ricevuti, il giovane si rivolge alla palla e le dice: "Ciao, sono lo spermatozoo e devo fecondarti." E la rossa palla risponde cortesemente: "Ciao, io sono una tonsilla, mi spieghi che cazzo vuoi da me?".

sabato 16 gennaio 2010

Da una rima del Carducci.


Ivi rosso un giardino risplende de la luna nel cheto chiaror: ivi il fiore di loto ti attende o soave sorella de i fior . Oh che sensi d'amore e di calma beveremo ne l'aure colà! Sogneremo, seduti a una palma , lunghi sogni di felicità . Ho scritto queste due frasi in rima del Carducci perché le ho trovate molto delicate come il fiore a cui si riferisce .

venerdì 15 gennaio 2010

Barzelletta carina!

Due formiche si sfidano ad una corsa in moto. Partono in sgommata e sfrecciano fra pomodori, lattughe e altre verdure dell'orto. Ad un certo punto POTOPOMMMM ! La seconda formica torna sui suoi passi e trova la prima sotto la moto messa alquanto male: "Ma cosa ti e' successo ?". E la prima: "Oh, niente... mi e' andato un moscerino in un occhio !".

giovedì 14 gennaio 2010

Matrimonio originale ;)


Questa immagine almeno non è come tutte le altre ! È un pò maiala , però almeno è originale ;)! Complimenti agli ideatori. Hanno messo a nudo la verità! Ah ah !

lunedì 11 gennaio 2010

Strane convinzioni!

Ci sono persone che credono che rispetto sia uguale a dittatura! Che siano stati asini a scuola?ah ah ah ! Probabilmente non hanno imparato bene l'italiano!

sabato 9 gennaio 2010

Situazione delicata. . .


Questa situazione è molto delicata . L'incoscienza delle leggi hanno portato all'incoscienza delle persone.

La grande CULTURA

Si sente spesso parlare di donne che si rifanno le tette , le labbra ecc. Dicono che lo fanno per se stesse , ma avete già visto qualcuno che si modifica per se stesso? A chi la vogliono dare a bere!Si nasce piacendosi così , sono gli altri che ti convincono che vai meglio in un altro modo per dare soddisfazione al loro stessi! Gente che ci lascia le piume per seguire la cultura tanto ben solida che c'è nel mondo ! Quella cultura che ci porta a fare cose dell'altro mondo ! Senza pensare che è lì che andiamo a finire! Proprio nell'altro mondo ! Come si fa a pensare che bisogna cambiare qualcosa di noi per gli altri , ma soprattutto , gli altri chi sono per dirci che dobbiamo fare questo?questo è un mio pensiero perché sono convinta che le scuse che trovano dicendo che è colpa dell'insoddisfazione e altre cazzate del genere siano soltanto una scusa per coprire l'insensata stupidità .

mercoledì 6 gennaio 2010

Elefante-juventino


Questi si che sono i grandi del calcio!

Il cannolo del maiale ben servito


Prendere un Cotechino già cotto , stendere un rotolo di pasta sfoglia e adagiare il Cotechino , arrotolare, spennellare con un tuorlo d'uovo la superficie e infornare a 200 gradi per 25 minuti.

lunedì 4 gennaio 2010

Risotto zucchine e gamberetti

questo è con zafferano,  mazzancolle sgusciate , zucchine,  viene ancora più gustoso dei semplici gamberetti piccoli .

Un pò d'olio ,  1 spicchio d'aglio, prezzemolo q.b., una manciata di gamberetti, 2 zucchine, sale, acqua o brodo per la cottura, 200gr di riso. Far soffriggere i gamberetti ( o mazzancolle sgusciati ) con le zucchine aglio e prezzemolo e  volendo 1 bustina di zafferano in polvere . Aggiungere il riso , il brodo, sale. Cuocere per circa 15 minuti. Servire con un buon vino bianco.

domenica 3 gennaio 2010

Verso il futuro?


Avete presente il film di aldo giovanni e giacomo? Quello dove aldo dice : "e cammini fino a dove di portano le gambe! " Ecco il nuovo anno inizia così . . . Tutti andremo avanti fino a dove ci portano le gambe! Ah ah ah ! Sempre dritto fino a . . . Magari fino a corso magenta? Ah ah ah . . . .

sabato 2 gennaio 2010

Insalata di surimi


6 bastoncini di surimi 2 gambi di sedano 3 carote 5 olive verdi 5 olive nere 4 pizzichi di sale un pò d'olio extra una manciata di prezzemolo , pepe aglio e 1 limone. Tagliare a pezzetti i surimi e le altre verdure unire i vari ingredienti compreso il succo del limone . Lasciare riposare in frigo per qualche ora in modo che si insaporisce e poi servire come antipasto.
le dosi possono variare a seconda dei gusti e degli ingredienti ( ad esempio in questo caso le olive sono giganti , quindi ne servono meno ... ecc..) infatti ho fatto anche la videoricetta , non cambia il risultato però.

venerdì 1 gennaio 2010

Filastrocca: accidenti non ho i guanti!

Ti guardo , mi struscio un pò seccato e mi ritrovo tutto bagnato ! Allarghi le gambe e mi fai vedere quanto ci può esser da godere! Ti sfioro appena con la mia mano , ti infilo un dito , ma 'azz è l'ano! Mi accorgo di esser assai eccitato ma cazzo una cosa ho dimenticato ! Ti dico aspetta un attimo solo, ma il capodanno ormai è scoccato ! Tu distesa quì davanti , io a dirti : " accidenti! Non ho i guanti!" .

Filastrocca del grande fratello!

Non sanno far niente, ma devon provare a dare un senso al loro recitare. Lo fanno nella vita a scopo ignoto , non si diverton e ci provano in un altro luogo, dove li possono vedere tutti , ma tanto il loro destino è di esser un pò farabutti. In conclusione , questo è un bordello ! Ma è la casa del grande fratello! Chi li sceglie lo fa in massa li vede e li posa come una cassa. L'idea funziona perché va di moda , ma non mi sovviene alcuna altra cosa. È giusto che qualcuno a questo mondo ci sia e faccia vedere la grande ipocrisia! La cosa più triste è che son tutti clonati , questa è la realtà dei condannati.

Torta di mele deliziosa e semplice ...


INGREDIENTI X 1 tortina :
2 mele renette , 90 gr. Farina, 1 uovo , 75 gr. Di zucchero, 3 cucchiai di latte, il succo di mezzo limone+la buccia grattugiata,
 1 cucchiaio di lievito in polvere, mezzo cucchiaio di pangrattato, 20-30 gr. Di burro, più una noce per inburrare la tortiera( oppure foderare la teglia con carta da forno), cannella in polvere q.b.

PREPARAZIONE:
 Affettare le mele, cospargerle con un cucchiaio di zucchero e il succo del limone. In un'altra terrina sbattere l'uovo con 60 gr di zucchero, aggiungete la farina mescolata al lievito , il latte e la scorza del limone grattugiata. imburrate e infarinate la tortiera , versate l'impasto e livellate la superficie . Distribuite le mele , cospargete con lo zucchero rimasto, il pangrattato, il burro sciolto e un pizzico di cannella. Cuocere in forno per 40-50 minuti a 180° ( forno grande ) 160° ( forno piccolo) .
servire tiepida.